cerca

Più o meno uccisi

31 Marzo 2010 alle 21:15

21 cadaveri di neonati sono stati trovati in un fiume nella città di Jining, nella Cina orientale. Si ipotizza che ci siano anche feti abortiti, anche a causa della legge nel Paese che impone alle coppie di avere un unico figlio. Se fossero stati uccisi dai ribelli ceceni questa notizia sarebbe in prima pagina su tutti i quotidiani. Invece sono stati ammazzati diversamente, si tratta di aborti perciò la notizia la trovo relegata in un piccolo riquadro nella cronaca degli esteri. Insomma, ammazzre 21 bambini può essere più o meno interessante: saranno i progressisti politicamente corretti a stabilirlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi