cerca

Astensione primo partito

31 Marzo 2010 alle 15:00

Inevitabilmente la percentuale di astensione è destinata nel futuro a salire. Guardate bene i personaggi che comandano la politica, ci troverete di tutto: Uomini senza morale che dettano le regole morali. Furbetti che si fanno largo sfruttando le regole subdole della politica partitica per cui quelli bravi e che fanno paura ai mediocri... Si mandano a fare magari i sindaci dei paesini o chissa' dove. Intanto se si ribellano sono automaticamente fuori. Nei partiti vincenti è cosi'. L'incompetenza dei furbi potenti regna sovrana. E non si capisce perche' ministri in gamba come Zaia vengano mandati a governare una regione... In generale la politica ha nauseato i cittadini, perche' non risolve, anzi: il suo peso economico immenso grava sempre piu' sulla schiena di chi paga le tasse. Lo Stato italiano com'e' adesso e' un enorme stipendificio e appaltificio. Lavorano solo per creare occasioni per derubarci. Anche nel periodo elettorale i politici non hanno dormito, si sono prodigati... Ma attenzione. Solo per parlare , parlare... Poi quando hanno vinto comincia la pacchia... I fatti poi, quelli devono sempre arrivare... E non arrivano mai. Lo Stato italiano, le Regioni, le Province e i Comuni sono indebitati all'inverosimile. Noi paghiamo sempre piu' tasse e loro spendono sempre di piu'.. Ecco perche' l'astensione e' legittima. Se superasse il 50%, le istituzioni che si vogliono rinnovare col voto decadrebbero perche' non rappresentano piu' la maggioranza assoluta dei cittadini. Per cui probabilmente sarebbero anche leciti i movimenti popolari che chiedono la rifondazione dello Stato... Esattamente com'e' successo durante il Risorgimento. Oggi i cospiratori di allora sono eroi.. Se si chiedesse all'attuale regime di andare a casa, cosa succederebbe? Attenti politici, se non cambia il sistema prima o poi la pacchia finisce e cominciano i cavoli amari. Ravvedetevi e cominciate a governare per essere utili e non per mangiare a sbafo....

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi