cerca

Andrò a votare lunedì

27 Marzo 2010 alle 09:00

Grazie ai piemme di Trani, a Santoro, Travaglio, Luttazzi, Di Pietro ecc., alle Regionali ci sara' un astenuto in meno: io. Avevo deciso di non votare. La fantozziana vicenda delle liste e il "pollaio" nel PDL mi avevano fatto propendere per una astensione turistica. Invece i ragazzi sopra citati hanno fatto di tutto per convicermi. Ok, ok andro' a votare. Stamane sono andato a fare la coda in Anagrafe per prendere la nuova tessera elettorale (ho cambiato residenza recentemente) e lunedi, al ritorno dal weekend, andro' a votare dopo una sveglia alle 6 e 300 km di autostrada. Non e' tanto un voto PER, quanto un voto CONTRO.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi