cerca

Aborto / 21

26 Marzo 2010 alle 15:00

Perchè dunque girare attorno a questo con buonismi in tutte le salse. Si debbono applicare le sanzioni per l'omicidio, sia per la donna che per medici e chiunque sia complice del delitto. Uno stato etico abbia il coraggio di applicare le sue leggi. E si includa anche l'aggravante dell'infanticidio. E vedrete che quanto donne e complici vari si beccheranno l'ergastolo, questo sarà da esempio per tutti ed avremo una drastica diminuzione di questo crimine, a mio avviso il più abberrante del mondo contemporaneo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi