cerca

L'arte di minimizzare

22 Marzo 2010 alle 16:00

D’Alema, di fronte all’intensificarsi delle inchieste che riguardano il Pd, continua ad affermare che nel suo partito non esiste una questione morale. Così Frisullo, appena arrestato, diventa solo un privato cittadino, Tarantini, uno sconosciuto con cui andare a cena ed in barca, e, via via tutti gli altri (Bassolino, De Luca, Marrazzo, Delbono etc. etc. ), solo compagni di strada confusi che sbagliano. Se non si tratta di questione morale, è negazione sistematica del principio di realtà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi