cerca

Chi concute e chi no - boh!

18 Marzo 2010 alle 18:27

Il Berlusconi che dice al tizio dell'agenzia "Per favore, vedi di togliermi dai piedi quel cavolo di Santoro, perchè ormai mi ha rotto i tubetti", concute perchè induce. (In realtà, poi, tenta di indurre, ma la sua "potenza" deve avere le batterie scariche.) Il Santoro e il Di Pietro, quando dicono al popolo "Liberiamoci del fascista e mafioso Berlusconi" (in verità il Santoro lo dice in modo più mellifluo), non sono due pubblici ufficiali e fanno lo stesso? Non inducono il popolo a dare loro la testa del Berlusconi per ricavarne una indubbia utilità? E quando la Bonino induce la Corte d'Appello di Milano ad estromettere ingiustamente la lista di Formigoni, non lo fa per ricavarne una indubbia utilità? E' tirata per i capelli? Mica tanto - datela in mano ad un buon p.m. e ne vedrete delle belle. Oppure c'è concussore e concussore?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi