cerca

Buone notizie per Al Gore. La primavera è alle porte.

15 Marzo 2010 alle 16:30

Manca poco. Ma tutto fa pensare che accadrà. I migliori scienziati del pianeta sono sicuri che il 21 marzo p.v. l’emisfero nord della terra saluterà l’ingresso del pre – global warming. E questo non è ancora niente. Pare che, successivamente, il 21 giugno, ci sarà l’apoteosi finale. E tutti, ma proprio tutti, avranno il proprio impatto con il riscaldamento globale che, pare, andrà aumentando fino a luglio/agosto, per poi scemare. Altro che “prove”, Al Gore potrà addirittura dare le “date”. Lui e quei geni dell’IPCC.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi