cerca

Silvio Berlusconi

11 Marzo 2010 alle 14:59

Massacrato dagli oppositori (senza precedenti in Italia). Insidiato dall'interno, dalle fazioni, residui dei vecchi partiti. Sotto attacco giudiziario permanente. Bersaglio dei media. Leader moderno. Non capo. Autorevolmente carismatico, ma non visionario. Leader nell'unica accezione democraticamente e modernamente possibile: amministratore a tempo, punto di equilibrio tra interessi contrapposti, individuatore di soluzioni che giorno per giorno la realtà storica (non la sua personale visione di essa)impone. Con lui il paese sta giocando senza avvedersene una partita con la modernità e con il derivato senso di democrazia compiuta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi