cerca

Magistrocrazia

8 Marzo 2010 alle 10:40

Per risolvere una volta per tutte il caso Italia, perché non tagliare la testa al toro ed affidare alle varie Magistrature il compito di individuare e designare le persone ritenute più idonee a svolgere l' attività politica ai vari livelli (amministrativo e politico), senza costosi apparati di partito ed inutili passaggi elettorali? In questo modo, i designati potranno svolgere tranquillamente il loro compito senza avere la Magistratura alle calcagna ed i Magistrati potranno concentrarsi nell' opera di lotta nei confronti della criminalità organizzata. Meglio un regime magistrocratico acclarato che la penosa deriva cui siamo costretti ad assistere quotidianamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi