cerca

Cavilli e democrazia/2

5 Marzo 2010 alle 13:30

Credo che la raccolta di firme, a corredo delle liste, abbia come scopo principale, quello di evitare che, formazioni sconosciute, possano causare un inutile affollamento e confusione sulla scheda elettorale.ragion per cui, ci si aspetterebbe un'interpretazione effettuata "cum grano salis". In futuro, si dovrebbero cambiare le norme attuali, poiché, forse, ritenute superflue, dai grossi partiti, vengono prese sotto gamba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi