cerca

Un olandese ci salverà?

4 Marzo 2010 alle 20:30

Anche il nostro presidente Napolitano è preoccupato del successo elettorale a favore del partito - generalmente definito "xenofobo" - guidato da Geert Wilders, che in Olanda ha ottenuto ottimi risultati alle recenti amministrative. A me fanno molta, ma molta più paura non le idee di Wilders - che sono quelle di Theo van Gogh, di Ayaan Hirsi Ali e di altri "folli" con la vista lunga - ma quelle di chi sta islamizzando l'Olanda. Mi sembra che se gli articoli di Giulio Meotti corrispondono a verità, e non ho motivo per dubitarne, gli assassini di van Gogh hanno molta compagnia, non solo nei loro conterranei ma purtroppo anche negli europei. Ciò che propaganda Wilders l'ha scritto mille volte Oriana Fallaci, un'altra che ci vedeva benissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi