cerca

Liste candidati non presentate

4 Marzo 2010 alle 14:59

Non credo sia possibile che per colpa di un imbecille(matto squilibrato malato) o avvicinato da parte avversa, milioni di persone perdano il diritto di votare una lista o un partito. Non può esistere una regola che lo permetta. Un folle non può schiacciare un diritto costituzionalmente garantito.Buon senso vuole che in assenza di norma specifica entro le 24 ore successive in questi casi si possano depositare le liste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi