cerca

L’uomo che sfidò i manettari/2

23 Febbraio 2010 alle 12:00

Meno male che ho letto oggi il suo commento sulle ultime reazioni del Filosofo. Condivido pienamente l'approvazione per un uomo che contesta il sistema del calcio come "specchio dell'Italia". Non mi fa piacere vedere quel modo di comportarsi, ma se serve a produrre verbali come quelli del giudice sportivo, densi di burocratico umorismo involontario("per aver contestato con atteggiamenti plateali"...etc.) confido che anche questi episodi, che preferirei non accadessero, possano giocare a favore dell'onestà intellettuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi