cerca

Una questione di stile

22 Febbraio 2010 alle 19:15

Si sono aperte le iscrizioni alla associazione di quelli che si indignano contro gli imbecilli che sognano di eliminare “l’inutile peso” dei bambini down conducendoli nei “poligoni di tiro al bersaglio”. L’altra associazione, quella che tutela il benessere psico-fisico di ogni mamma incinta di tale difettoso fardello, continua a preferire le sale operatorie. Non ama il clamore. Turba l’intimità della decisione. Più che una questione di etica, una questione di stile...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi