cerca

IN EXITU/5

17 Febbraio 2010 alle 17:30

Aberrante premere il cuscino sul viso e asfissia finchè non muoia. Se vi sembra una soluzione accomodatevi. Per me è aberrante. Non sarò pietista, sarò un cinico conoscitore dell'animo umano, però è ora che le azioni abbiano conseguenze. Quindi arresto per omicidio volontario sacrosanto, perchè è la legge a regolare la convivenza del mondo non l'anarchia. Non m'appassiona il tema del dolore e della sofferenza a suffragio omicida, men che meno porre fine alle vite non più considerate tali. Questo ragionar senza senno delinea profili di nausea che avvelenano la mia razionalità già decapitata. Decapitata da un mondo naufrago di se stesso che giustifica ogni atto per sconfessare la vita nel suo dipanarsi naturale. E'che l'uomo ha imparato la scorciatoia, il problema è eliminare il problema, anche se un cuscino può diventare dispensatore del vivere. Siamo oltre le colonne d'ercole del nichilismo, non è più neanche nichilismo. Il nichilismo è già un'asserzione, qui siamo alla non asserzione, siamo alla negazione. Pura e semplice. E allora unguento balsamico a difesa, unguento di stilemi vergati Langone. Livre de chevet, assoluto, granitico, senza pietismi nè infingimenti. Cristallino. Manifesto della destra divina. Difendi conserva prega. E capisci che la logica del cuscino è senza logica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi