cerca

Conoscere Guccini

11 Febbraio 2010 alle 22:15

Ammetto che da giovane ascoltavo anche Guccini e con gli amici si cantava canzone per un'amica, Auschwitz, la locomotiva, l'eskimo, ma soprattutto L'avvelenata. Oggi i due LP "Tra la via Emilia e il West" e "Via Paolo Fabbri" giacciono in cantina. E' sopravvissuto solo Gaber e ultimamente grazie a mio figlio anche De André e Van de Sfroos. Di Guccini sappiamo che non voleva scrivere canzoni per questi quattro soldi o questa gloria da stronzi......lui aveva perso la testa e non era colpa dei libri e nemmeno del suo provincialismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi