cerca

Assassinio Ahmadinejad

10 Febbraio 2010 alle 21:00

Alessandra Farkas ha riportato sul "Corriere" del 10 quanto dichiarato dal premio Nobel Elie Wiesel (pubblicato su "International Herald Tribune"): "se il presidente iraniano Ahmadinejad fosse assassinato, non verserei una sola lacrima". Io neppure, però temo che sia solo un burattino manovrato da Khamenei e, quindi, la sua eliminazione solo un inutile delitto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi