cerca

Haiti - A proposito di riti funebri

26 Gennaio 2010 alle 12:00

Giorni fa, mentre i corpi degli haitiani giacevano privi di vita per le strade e sotto le macerie - prima di cominciare a essere accatastati nelle fosse comuni - i reporter riferivano di un rituale spontaneo: lamentazioni funebri in forma di canto, per "accompagnare" le anime dei morti verso la loro destinazione. Un momento non burocratico e davvero toccante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi