cerca

Casini nei pasticci?

26 Gennaio 2010 alle 18:30

Forse Casini è nei pasticci, ma non mi sembra che gli altri se la passino meglio. Il PD vede sconfitto il proprio candidato dal rappresentante di un partito minoritario di estrema sinistra. Vendola si propone come presidente, ma alle spalle ha un partito che (almeno a livello nazionale) forse non arriva al 2 per cento. Il PDL magari se la passa meglio, ma la dipendenza da Berlusconi è talmente schietta che per l'avvenir non c'è proprio certezza. Che le parole di Bagnasco producano qualcosa!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi