cerca

Italia chiama Haiti

20 Gennaio 2010 alle 15:37

Proposta dall’Italia buona, generosa, sensibile; dall’Italia che si ricorda di chi sta male e soffre; dall’Italia che molte volte ed in questi ultimi tempi: spesso, viene vituperata e vilipesa in tutti i modi; dall’Italia definita senza spina dorsale e poco incisiva nell’ambito internazionale; dall’Italia derisa per il proprio insignificante peso politico; dall’Italia sprecona, nullafacente e mafiosa; ma anche dall’Italia madre universale della cultura, dell’arte, della scienza… e del cattolicesimo universale che ha come regola base: “ama il tuo prossimo”. Propongo di donare almeno la metà del prossimo montepremi del Superenalotto, che ammontando a circa 130 milioni di Euro, potrebbe rappresentare una cifra pari ad oltre 65 milioni di Euro a favore dei terremotati di Haiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi