cerca

Bersani non è adatto a guidare il PD nonostante la Bonino

20 Gennaio 2010 alle 15:36

Non penso chè la scialuppa di salvataggio furbescamente fornita dalla Bonino dimostri l'inadeguatezza al ruolo di segretario di Bersani. Anzi, nel marasma politico e morale del dopo Marrazzo subire questa candidatura è stata una prova di realpolitik. Il problema nasce invece dalla gestione di tutte le altre candidature regionali. Nessuno ha capito quali siano i criteri utilizzati per selezionare i candidati. Quando si manifestano delle scelte di indirizzo, tali scelte risultano casomai appartenere a D'Alema. Ne consegue un fuoco di sbarramento della minoranza franceschiniana. Alla fine, e solo alla fine arriva Bersani con discorsi fumosi utili solo a certificare il caos. Insomma, ricordando quando Berlusconi ha autocertificato la dimensione delle sue gonadi, mi pare che la gestione bersaniana sia al momento caratterizzata da problemi di ritenzione testicolare, oltre che da un oggettivo stato (politico) confusionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi