cerca

Sorrisi

14 Gennaio 2010 alle 14:53

Berlusconi dichiara, ridendo, che non abbasserà le tasse dopo 14 anni che promette di farlo. Bersani accetta (o subisce), ridendo, la Bonino in Lazio dopo aver dichiarato che nessuna candidatura Pd sarebbe scaturita fuori dalle primarie. Ezio Mauro e Fazio, ridendo, si scambiano affettuosi attestati di stima in diretta tv. Feltri dichiara, ridendo, che sul direttore di Avvenire aveva torto. Travaglio risponde, ridendogli in faccia, a chiunque minimamente lo contraddica. Ferrara (Ciro) dichiara, ridendo, che anche se fosse esonerato dalla Juve andrebbe tutto bene. Obama, ridendo, riceve il Nobel per la pace. D’Alema sorride beffardo per definizione. Che cosa ci si da ridere mi sfugge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi