cerca

Tra il dire e il fare

8 Gennaio 2010 alle 17:45

Perchè stupirsi di Obama, della differenza tra i proclami elettorali e la prassi governativa ? Qualcuno (ad eccezione degli eskimo permanenti del Nobel, o di Vittorio Zucconi) credeva davvero si potesse guidare l'America con lo stile paneamore&fantasia; delle e-mail di cui Veltroni credeva di essere destinatario privilegiato (che ridere) ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi