cerca

Un pensiero per Craxi

4 Gennaio 2010 alle 15:50

Devo ammettere che la difesa della memoria di Craxi attuata in ogni possibile occasione dalla figlia Stefania è una delle cose maggiormente capaci di emozionarmi nel panorama politico-televisivo di questi anni. La dignità della famiglia e l'evidenza, fornita dalle loro vite normali, del fatto che il favoleggiato tesoro di Craxi esisteva solo nelle menti di chi lo ha inquisito, aggrava il mio senso di colpa per aver condiviso l'odio giustizialista dei primi anni novanta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi