cerca

In Puglia

30 Dicembre 2009 alle 10:56

Michele Emiliano chiede una modifica della legge elettorale regionale che gli consenta di candidarsi senza prima dimettersi dalla carica di Sindaco. In sostanza, esige per sé stesso niente di meno e niente di più che una leggina ad personam, di quelle tanto vituperate a parole dai cosiddetti "leader" del PD. Scommettiamo che gliela concederanno?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi