cerca

Regali di Natale

29 Dicembre 2009 alle 18:48

Desidero ricordare a tutti coloro che definisconmo sprechi certi regali come dietro ogni acquisto vi siano operai,autotrasportatori,commessi di negozio, padroni, padroncini, imprese di pulizia e quant'altro. Quando pensiamo al risparmio e non allo spreco dovremmo pensare al settore dove guadagniamo il nostro pane o il nostro caviale, e chiederci:...e se i risparmi si dirottassero nel settore dove campo, come mi finirebbe? Certo, se si ha il posto fisso statale si è molto più saggi e misurati e possono farsi i discorsi sugli sprechi. Ma io dico W i consumi purchè non imposti da nessuno. Dai consumi arriva il benessere, per i consumi non ci sono più milioni di persone che zappano la terra per una misera pagnotta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi