cerca

Fini e la cittadinanza breve

17 Dicembre 2009 alle 17:17

L'onorevole Gianfranco Fini si dichiara favorevole ad accorciare i tempi per la concessione della cittadinanza italiana. Effettivamente, non è bello che lo Stato ci metta ben 31 anni, come è successo recentemente a una donna di origine palestinese. O forse le esternazioni di Fini mirano all'accorciamento di un altro tipo di cittadinanza, quella che la sinistra in 60 anni non ha ancora concesso pienamente alla destra?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi