cerca

Lo stupore di un giusto

15 Dicembre 2009 alle 13:16

Presidente non si stupisca se qualcuno la odia. E' normale per certe persone. Perchè loro inseguono un sogno , un sogno che non hanno la forza e la costanza di realizzare, a loro basta il sogno e si sentono in pace con se stessi e con il mondo. Sono infantili ma non dei bambini, purtroppo sono adulti. Ma mai usciti dalla loro infanzia dove loro sono i buoni e gli altri, quelli che non gli sono simpatici o sono vincenti, sono i cattivi. La sinistra ed i suoi simpatizzanti sono quasi tutti così, si rassegni. Gli altri sono con lei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi