cerca

Le nuove icone di Anno Zero

11 Dicembre 2009 alle 15:18

Ieri sera, durante la trasmissione Anno Zero, ho visto con sconcerto i vari Travaglio, Santoro, Di Pietro e Vauro incoronare le nuove icone della sinistra: i pentiti e i collaboratori di giustizia, personaggi che dovrebbero rimanere nell'ombra ed essere ascoltati solo da specialisti in grado di discernere il vero dal falso con riscontri oggetti e che invece vengono elevati a profeti del processo mediatico contro Berlusconi. E' veramente preoccupante vedere un club di giustizialisti accaniti pendere dalla parola di assassini spietati e pregiudicati. Dobbiamo prendere atto, aldilà dei richiami buonisti di Fini, che per molti, troppi, che si riconoscono nell'area di sinistra, la politica non è altro che una guerra per il potere condotta con altri mezzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi