cerca

Guerre inevitabili per una pace giusta

11 Dicembre 2009 alle 10:18

C'erano altri «più meritevoli» di vincere il Nobel per la Pace, così ha iniziato Obama. Dal resto del discorso -leggere per credere- si è capito che si riferiva a Bush.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi