cerca

Coppie di fatto e matrimoni omosessuali. la vera domanda

3 Dicembre 2009 alle 20:07

Le coppie di fatto non hanno significato. Basta discutere dei dico e di altri simili nonsense. Chi è coppia di fatto lo è per scelta, per scelta di non diventare istituto. Dunque perchè normare un nuovo istituto ad hoc per chi non vuole normarsi? Folle. L'unico motivo per cui i patti di convivenza vengono proposti è il riconoscimento dello status di nucleo a persone omosessuali. L'unico argomento da dibattere dunque è: si può allargare il concetto di famiglia a persone omosessuali? Poi, se vogliamo andare ancora più a fondo, il nocciolo diventa: è giusto affidare bambini, o far nascere bambini con metodi artificiali a coppie omosessuali? Tutto qui. Questa è la vera domanda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi