cerca

Perché sono dalla parte di Tremonti

27 Novembre 2009 alle 16:59

In tutti i governi democratici la strategia economica è fissata e perseguita dal Ministro dell’Economia, specialmente nei periodi di crisi come quello che stiamo attraversando. Perciò io sono per Tremonti e per la sua strenua difesa dei conti dello Stato. Molti di quelli che oggi criticano Tremonti nella scorsa legislatura erano per Padoa Schioppa e per la sua politica di rigore, nonostante che allora il rigore fosse meno giustificato rispetto ad oggi. Capisco, perciò, gli attacchi al Ministro che vengono dalla opposizione , in quanto questo fa parte della dialettica politica, ma non comprendo le critiche provenienti dalla maggioranza e da altri Ministri. Questi ultimi farebbero bene, anziché chiedere di allargare i cordoni della borsa , a restringere e razionalizzare la spesa dei loro comparti , che in particolare in alcune aree dello Stato raggiunge dei valori indecenti ,soprattutto se comparata a quella di altri Paesi europei. E infine, dove sono andati a finire i progetti di liberalizzazione dei servizi pubblici, l’adeguamento dell’ età pensionabile agli standard europei e tutte le altre riforme che sono state da sempre la bandiera del centro-destra ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi