cerca

2+2

27 Novembre 2009 alle 14:00

Oggi per convincere - impresa superflua - i lettori di Repubblica che Berlusconi è il capo della mafia si adducono due fenomenali motivazioni: - la mafia (almeno i primi due livelli) è in ginocchio: i capi sono tutti in carcere e in giro ci sono solo mezze cartucce; - per la prima volta i boss rispettano i pentiti, e le (cortesi) smentite sono solo di maniera, perché l'obiettivo è comune, colpire Berlusconi. E io che pensavo che leggere Repubblica fosse solo tempo perso...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi