cerca

Blog and roll

26 Novembre 2009 alle 13:10

La crisi del giornale (e del libro) sono un fatto. I quotidiani sono in caduta libera. Il supporto cartaceo resiste per quelli della mia generazione e il suo destino è a tinte fosche perchè i giovani che non lo acquistano neanche per sbaglio non si ricrederanno. I giornali (cartacei ma non solo) resisteranno con fatica perchè è l'argomento principale, cioè la politica, che ha stancato la gente perchè dei politici e il loro contorno, delle istituzioni, dei summit, dei convegni non ci si fida per nulla. I giornalisti che saranno bravi, versatili, che scriveranno bene, con uno stile non clonabile, che saranno "sulla notizia", con un pensiero solido, che avranno un loro blog come dice Civita nell'articolo-intervista di Valensise avranno un futuro radioso. Molto passerà dai blogs che potrebbero fungere tra l'altro da "filtro" per tutta quella monnezza che circola in rete. E quelli de Il Foglio anche per come strutturati sono un passo avanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi