cerca

De profundis

24 Novembre 2009 alle 10:42

Noto che diversi foglianti sebbene a malincuore e sull'onda dell'oratoria finiana parlano di postberlusconismo. Quindi Fini esprime anche dei concetti diversamente condivisibili. Mi dispice per chi augurava al Premier altri 150 di vita. Personalmente spero che riesca a liberarsi, non so come, della 'spina nella carne'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi