cerca

No, He Won't

17 Novembre 2009 alle 15:50

E' di oggi la notizia, che NYTimes pubblica con la consueta reticenza, che un'agenzia di vigilanza del governo americano, la Preventive Services Task Force, raccomanda l'innalzamento dell'età per le mammografie annuali dai 40 ai 50 anni. Tripudio di consensi di tutti generale: basta con le spese ingiustificate; vedete, ecco dove si può quadrare il cerchio dei conti della Sanità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi