cerca

Le ragioni del bipolarismo

12 Novembre 2009 alle 10:43

Non vorrei sembrare un "professorino", ma ricordo che il bipolarismo è nato proprio per reazione all'italica tendenza di occupare ogni minimo spazio vuoto politico con il secondo fine di occupare poi le poltroncine di ministeri, regioni, comuni ecc. Probabilmente il bipolarismo è noioso, ma almeno è funzionale, e finchè i politici continueranno, con l'unico scopo di risultare visibili, ad esaltare microscopiche differenze anzichè macroscopici punti di convergenza (è così lontano Rutelli da Casini?), non avrà alternative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi