cerca

Ddl al Senato

12 Novembre 2009 alle 20:59

Siamo in due, sig. Dani. Il Paese è ostaggio delle vicende personali di uno solo, che identifica il proprio destino con quello della Nazione tutta. Beh, è il momento di rammentargli la differenza tra le due cose. I parlamentari fanno gli straordinari soltanto quando si tratta di tutelare la libertà (o i soldi) del padrone. Mi sbaglierò, ma questa volta non ci sarà bisogno neppure della Corte. Anche Baldassarre ha detto che il ddl non solo è incostituzionale, è "imbazzarante". E' tempo di separare il futuro civile dell'Italia dal destino dell'Unto del Signore: Il centrodx, che gode ancora del consenso della maggioranza del Paese, dimostri di saper camminare con la forza del proprio progetto, se ne ha uno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi