cerca

Menopausa religiosa

5 Novembre 2009 alle 12:33

Elogiamo nei nostri esotici resoconti di viaggio la magnificenza delle culture lontane, dei loro simboli, usanze e tradizioni, diffondiamo la sensibilità per un turismo e una cittadinanza responsabile negli altrui paesi, una presenza discreta, a impatto zero, rispettosa delle altrui storie, ci educhiamo reciprocamente all'ascolto delle comunità autoctone, elogiando la bellezza della diversità, affascinati dall'ascolto del substrato cuturale millenario che ci accoglie a cui non pretendiamo di imporre nulla di nostro, ma diamo ascolto a una (ex?)finlandese intollerante preda della sua menopausa religiosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi