cerca

I Rimproveri Viventi

5 Novembre 2009 alle 10:56

Eccola, era la definizione icastica che sempre cervavo, per ritrarre efficacemente alcuni politici, intellettuali, artisti che quando parlano o scrivono o cantano sembrano sapere perfettamente come devono essere l'uomo, la società, la politica, la giustizia, e vogliono fortemente convincerci che dobbiamo "cambiare": I Rimproveri Viventi! Grazie a Ruggero Guarini per il perfetto pezzo di ieri "La sessuofobia laica", nel quale essa è contenuta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi