cerca

Gesù tra i ladroni /2

4 Novembre 2009 alle 21:09

I magistrati sono gli epigoni di Pilato magistrato politicamente corretto. Come tale, nel credo apostolico, è ricordato nelle chiese: "patì sotto Ponzio Pilato", come a dire che in ogni tribunale si amministra l'ingiustizia, se non si fa memoria di quella ingiustizia originale." scrive un lettore; quando si citano le formule liturgiche, però, sarebbe bene avere letto le Scritture su cui si fondano: in San giovanni non è Pilato a condannare Gesù, per il magistrato l'ennesimo invasato palestinese, ma il popolo che, per acclamazione, salva Barabba: a proposito della tanto agognata eleggibilità dei giudici. P.s. Quanto ad eliminare le immagini del potere statale, Messori ed il lettore che lo cita possono permettersi di proporlo perchè questo è un paese dei fichi d'India: nell'impero romano il tentativo in questione -via le immagini dell'imperatore dal Tempio- causò la distruzione del Tempio medesimo e la diaspora; io vorrei evitare ambedue gli esiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi