cerca

Prezzi da pagare

30 Ottobre 2009 alle 15:21

Ha ragione la Benini nello stigmatizzare i gossipari e accomunandoci tutti a servette. Quanti anni sono (venti, trenta?) che settimanali di pettegolezzi vanno a ruba? Una vita. La novità è che Repubblica e anche l’Unità sono diventati gossipari. In fondo danno una mano alla destra, soprattutto in questo frangente di depressione economica stornando pensieri cupi. Sono dei masochisti. A me va bene. Il prezzo da pagare è alto? Abbastanza direi, ma tutto sommato nemmeno tanto. Anche i Trans sono approdati alle cronache più succulente. Vero è che perfino in parlamento hanno avuto spazio. Razzista? Forse. Continuo a pensare che un identità nel guado sia un problema per chi lo vive. Abbiamo slegato i buoi molto tempo fa e ci sentivamo grandi e civili. Grazie anche alla televisione il privato è diventato pubblico per aumentare l’ego smisurato dei protagonisti dei reality. In fondo nelle pozzanghere viviamo bene. Quando incontro amici le prime battute sono sul caso sessuale del momento, poi a seguire crisi economica e via dicendo. Ci si diverte pure ad immaginare l’avversario politico in situazioni estreme. Perfino la famosa e idiota frase “di qualcosa di sinistra” è ribattezzata come alla sinistra piace Trans e alla destra piace la f…Pozzanghere e fango. Pochi sono gli esclusi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi