cerca

Modesta proposta per i nuovi scandali

29 Ottobre 2009 alle 10:33

Secondo un sondaggio TV l’ottanta per cento degli italiani ritiene giusto che Marrazzo si sia dimesso; per la vicenda sessuale, badate, non per il tentativo di corrompere gli “incursori”, o la mancata denuncia del ricatto. Nell’arco costituzionale (inteso come l’insieme dei non omofobi o sedicenti tali) è però grande la varietà di pareri in tema, da Bindi a Bonino. E nuovi casi sono ad portas. Che fare? Per evitare che ciascuno decida secondo sua faccia tosta o coraggio, opponendo privacy e libertà sessuale a trasparenza e decenza, servono regole: e il Parlamento, oggi disoccupato, non deve perdere l’occasione di ricordarci la sua esistenza con una bella legge delle sue, chiara e, indovinate un po’, condivisa (utile una bicamerale?). Nel merito, pratiche sessuali e privacy sono argomenti articolati cui mal s'addicono regole univoche o draconiane, tipo castrazione chimica (limitata alla durata del mandato, d’accordo). La soluzione non potrebbe essere allora la confezione d’una Patente Sessuale a Punti? Recipe: si prenda il venerando (1886) “Psychopathia Sexualis” di Richard von Krafft-Ebing, catalogo capostipite ed esaustivo, clinicamente dettagliatissimo, d’ogni perversione sessuale che Herr Professor riteneva curabile (poichè gli italiani del suddetto sondaggio non sembrano ancora pronti a derubricarle a sani comportamenti sessuali, come il correttismo medico insegna, il testo sembra il più atto alla bisogna ). A ciascuna perversione o comportamento, chiamatele come volete, si assegni un punteggio (minimo un punto per il rapporto mercenario etero), con ulteriore penalizzazione in caso di consumo di droga. Raggiunto un totale prestabilito, interdizione a vita dai pubblici uffici, e magari damnatio memoriae. La Patente Sessuale a Punti si raccomanda poi per la sua estensibilità dai politici ai politicizzati: l’applicazione ai magistrati eviterebbe loro l’odioso sospetto d’essere categoria prilivegiata. Signora Bindi, parliamone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi