cerca

Chiese

29 Ottobre 2009 alle 19:57

Le chiese di Fuksas, Meier, Piano e gli altri sono brutte perché sono concepite non per ospitare Dio e i fedeli oranti ma per destare in visitatori distratti e superficiali l'ammirazione per i progettisti, senza distoglierli dall'ebetudine, cui li inducono la quotidiana frequentazione di centri commerciali, cinema multisala, stazioni della metropolitana, palestre e villaggi turistici e tutte le altre dimore delle moderne divinità pagane. La forma è amnifestazione della sostanza. Un trans non è una donna, Franceschini non è uno statista, un palasport non è un luogo di culto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi