cerca

Chi è senza peccato....

21 Ottobre 2009 alle 15:39

In questa rubrica mi pare che ci si scordi che il mondo del lavoro è troppo spesso una guerra: è vero che ci sono i "fancazzisti" fissi, ma non sono peggiori degli imprenditori che falliscono con i soldi all'estero, di quelli che pagano quando i dipendenti quando vogliono, di quelli che fanno illeciti più o meno grossi, di quelli che utilizzano solo gli extra-comunitari perchè, più ricattabili, hanno meno pretese del lavoratore italiano, etc... Purtroppo sotto la qualifica di imprenditori passano faccendieri di ogni tipo, spesso intortati con i politici di turno. Per gli onesti, dipendenti o imprenditori, il problema è solo uno: mobilità o no, un decente reddito fisso, che ripaghi dei sacrifici/rischi e garantisca le famiglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi