cerca

Ballarò : concentrato di doppiopesismo

21 Ottobre 2009 alle 13:36

Ho iniziato a guardare Ballarò. Si è sostenuto senza pudore che la ripresa con un teleobiettivo del giudice Mesiano a spasso per Milano sarebbe un grave atto intimidatorio, mentre quelle, che hanno violato anche l'intimità degli ospiti, nei confronti di Berlusconi sarebbero un atto dovuto. Ma chi pensano di ingannare, davvero si può pensare che i telespettatori siano tanto stupidi? Misteri di Ballarò. Non solo, ci sono circa dieci milioni di italiani che hanno avuto a che fare almeno una volta nella loro vita con la mala-giustizia italiana. I conduttori di Ballarò, Anno Zero e giù di lì, davvero pensano che, difendendo in modo acritico la casta dei giudici, come casta immacolata sempre al di sopra di ogni sospetto, riusciranno a recuperare voti per il centro sinistra?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi