cerca

posto fisso mitologico

20 Ottobre 2009 alle 12:09

Il mito del posto fisso non esiste. Di fatto e' molto meglio vivere in un mercato del lavoro dinamico che ti da occasione di cambiare spesso. Ogni cambiamento e' rinfrescante, ti da energie, stimoli e voglia di rinnovarti e di fare. Lo stare anni e anni nello stesso ambiente lavorativo e' oggettivamente noioso e poco stimolante e in alcuni casi mortificante. Quindi la palla del posto fisso e' senza dubbio una cosa culturare che ha ben poco di obbiettivo. Forse la gente confonde il concetto di posto fisso, con il concetto di posto sicuro... ma di fatto il posto e' molto piu' sicuro in un regime "hire and fire" come in america che in un regime tipo italia dei decenni passati dove chi assumeva doveva assumere per sempre. Di fatti quando il governo Berlusconi ha rinnovato il mercato del lavoro, improvvisamente la disoccupazione e' precipitata, la gente che stava a casa dalla mamma ha cominciato a lavorare nel call centers o altro, conoscendo gente, e facendo esperienze lavorative, oltre che pagarsi le vacanze e ricominciare ad avere una vita. Cosa e' meglio ? Torniamo indietro ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi