cerca

Il martello Krauthammer

17 Ottobre 2009 alle 11:20

Il capo comanda e il leader governa. Negli uffici, nei reparti di una fabbrica, in un paese, nel mondo. Bush e Berlusconi sono capi, comandano grazie ad una maggioranza, non si preoccupano se la metà di una popolazione sia a loro contraria, o addirittura li denigri o li odi. Il leader cerca un riconoscimento molto mi ampio, molto più allargato. Ci vuole tempo. A me Obama non piace, ma mi piacciono più i leader dei capi. E questa è comunque la sua strada.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi