cerca

Come Craxi?

9 Ottobre 2009 alle 13:43

Da ex socialista rivedo il film che portò alla caduta della prima repubblica e di Craxi in particolare. E’ lo stesso copione. Piazze agitate, giornali e oggi anche TV e tanta. Lo scudo servita appunto ad evitare tutto questo. Tutti invocano da anni e ormai stancamente riforme, molte riforme. Berlusconi era con la Lega la speranza che il riformismo, quello vero, incominciasse a divenire realtà. A sinistra sono dei conservatori: non rivolteranno mai questo paese come un calzino. Il centro destra lo poteva fare. Non ho ancora visto riforme strutturali, tranne il federalismo che però è posticipato di qualche anno. Temo che il pressing degli avversari sarà sempre più forte. Il loro intendimento è distruggere il premier e con lui il progetto di riforma che gli ultra-conservatori non vogliono. Alla lunga e fra tre anni e mezzo allo scadere del mandato la sinistra, e per pochi voti, potrebbe vincere le elezioni: è già successo.Leggo che tutti o quasi, vogliono Berlusconi in prima linea a combattere con o senza scudo. Io sono per le elezioni anticipate che oggi sarebbero vinte alla grande. Il PD perderebbe voti. Forse qualche punto in più a Casini: il suo elettorato è più vicino alla destra che alla sinistra. Inoltre si avrebbero cinque anni per riformare il paese. Infine un rinnovato successo elettorale potrebbe far riflettere un poco tutto l’apparato anti-berlusconiano e portarli a più miti consigli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi