cerca

Disboschimenti

7 Ottobre 2009 alle 11:17

Immaginate le piccole e medie imprese come alberi che consentono ad un terreno di non franare, cosa che succede al primo acquazzone violento, come è avvenuto purtroppo, a Messina. Più imprese scompariranno e più il tessuto sociale, terreno italiano, correrà lo stesso rischio di franare inesorabilmente. La mia preoccupazione, o forse certezza, è che a nessun politico interessa veramente di intervenire al mantenimento del nostro paesaggio italiano ne tanto meno di salvaguardare il mondo delle imprese; credo anzi, che sia in atto un processo di diboscamento delle imprese PMI, per far posto a grandi speculazioni multinazionali. E' un suicidio sociale quello a cui andiamo incontro. Qualcuno che può, cominci a fare subito qualcosa per salvare il lavoro reale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi